GRAN FINALE A NOTOMUSICA CON LA HJO JAZZ ORCHESTRA

GRAN FINALE A NOTOMUSICA CON LA HJO JAZZ ORCHESTRA

Appuntamento martedì 20 agosto ore 21.15 Cortile del Collegio dei Gesuiti

GRAN FINALE A NOTOMUSICA CON LA HJO JAZZ ORCHESTRA SUL PODIO BENVENUTO RAMACI, GUEST STAR ROSALBA BENTIVOGLIO

NOTO – “Era Swing”, ovvero l’inconfondibile repertorio reso famoso dalle orchestre e dai compositori jazz di maggiore rilievo, che hanno operato in America dagli anni ’30 ai ’60. È la proposta della prestigiosa HJO Jazz Orchestra per il gran finale di Notomusica 2019. La formazione suonerà sotto la sapiente direzione di Benvenuto Ramaci, mentre vocal guest star sarà Rosalba Bentivoglio, definita la Lady siciliana del jazz. L’appuntamento è per martedì 20 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti.

Continue reading

Enrico Rava Special Edition “80 years of music”, in esclusiva a Notomusica

Enrico Rava Special Edition “80 years of music”, in esclusiva a Notomusica

44° Festival Internazionale Notomusica
23 luglio – 20 agosto 2019

Comunicato stampa
Appuntamento domenica 18 agosto, ore 21.15, Cortile del Collegio dei Gesuiti
Enrico Rava Special Edition “80 years of music”, in esclusiva a Notomusica
NOTO – Ottant’anni di vita, ottant’anni di musica: così è per il grande Enrico Rava, classe 1939, che per l’occasione ha preparato con il suo sestetto un tour mondiale, che vuol essere una “Special Edition” intitolata appunto “80 years of music”. Unica tappa siciliana in esclusiva a Notomusica domenica 18 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti. Una scelta non casuale, che segna anche i vent’anni dalla prima esibizione di Rava a Notomusica: è infatti dal 1999 che il celebre jazzista è ospite abituale del festival fondato da Corrado Galzio, dove si esibirà domenica per la sesta volta.
L’evento jazz più importante dell’estate isolana vedrà dunque sul palco Enrico Rava, tromba & flicorno, insieme a Francesco Bearzatti, sax tenore, Francesco Diodati, chitarra, Giovanni Guidi, piano, Gabriele Evangelista, contrabbasso, Enrico Morello, batteria.

Continue reading

Il pianista Giuseppe Andaloro protagonista a Notomusica

Il pianista Giuseppe Andaloro protagonista a Notomusica

Appuntamento venerdì 16 agosto 2019, ore 21.15 Cortile del Collegio dei Gesuiti
Il pianista Giuseppe Andaloro protagonista a Notomusica
In programma musiche di Beethoven, Händel, Rachmaninov, Ravel
NOTO – Giuseppe Andaloro, trentenne pianista palermitano dalla luminosa carriera internazionale, sarà il protagonista assoluto del recital che Notomusica propone venerdì 16 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti. Un programma per pianoforte solo di autentico impatto, quello che il virtuoso regalerà al pubblico a partire dalle volute tardobarocche della Suite n.5 in mi minore di Händel, databile tra il 1707 e il 1720. Dei quattro movimenti, l’ultimo – Air à 5 variations detta “The Harmonious Blacksmith” (Il fabbro armonioso) – fu apprezzato ed eseguito nell’Ottocento anche come pezzo a sé stante. Seguiràla celeberrima Sonata n.15 in Re Maggiore op.28 composta da Beethoven nel 1801; il titolo postumo – “Pastorale” – non implica ovviamente alcun riferimento testuale all’omonima Sesta Sinfonia, se non per le atmosfere arcadiche e contemplative, che colorano in particolare il conclusivo Rondò.

Continue reading

Danilo Rea e l’omaggio a Fabrizio De Andrè in esclusiva a Notomusica

Danilo Rea e l’omaggio a Fabrizio De Andrè in esclusiva a Notomusica

44° Festival Internazionale Notomusica
23 luglio – 20 agosto 2019

Comunicato stampa
Appuntamento martedì 13 agosto, ore 21.15, Cortile del Collegio dei Gesuiti
Danilo Rea e l’omaggio a Fabrizio De Andrè in esclusiva a Notomusica

photo_2019-08-11 18.23.52NOTO – Antivigilia di Ferragosto a Notomusica con il grande Danilo Rea e il suo poetico, intenso tributo a Fabrizio De André. L’appuntamento, unica data in Sicilia, è per martedì 13 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti. Sono trascorsi vent’anni dalla scomparsa di Faber e uno dei migliori pianisti di oggi, Danilo Rea, propone il suo personale omaggio, in un’interpretazione unica per piano solo. Edito nel 2010 in un memorabile disco per la prestigiosa etichetta Act, “A tribute to Fabrizio De Andrè” resta una tra le più originali, ma nel contempo sensibile e fedele, elaborazioni del prezioso lascito del cantautore genovese.
Il live rappresenta un’occasione unica per ascoltare la versione sempre rinnovata di brani celebri come “La canzone di Marinella”, “La canzone dell’amore perduto”, “Via del campo”, “Girotondo”, “Inverno”, “Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers”, “Il pescatore” e “Bocca di rosa”. Il tributo arricchisce la struttura musicale elle canzoni di arrangiamenti inediti, spaziando dal jazz alla classica, dal gospel al ballad.

Continue reading

Omar Sosa & Yilian Cañizares: ritmi cubani e jazz in esclusiva a Notomusica

Omar Sosa & Yilian Cañizares: ritmi cubani e jazz in esclusiva a Notomusica

Appuntamento sabato 10 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti

Omar Sosa & Yilian Cañizares: ritmi cubani e jazz in esclusiva a Notomusica
NOTO – Per il pubblico di Notomusica si annuncia un altro straordinario concerto in esclusiva per la Sicilia. Parliamo del duo formato dal pianista Omar Sosa e dalla violinista e cantante Yilian Cañizares, che si sono uniti per creare “Aguas”, un album bellissimo e molto personale, che è diventato anche il titolo e il percorso musicale del loro live tour. Special guest è Gustavo Ovalles alle percussioni. L’appuntamento è per sabato 10 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti.

Continue reading

Dieci minuti di applausi finali per Uto Ughi e Francesco Nicolosi

Dieci minuti di applausi finali per Uto Ughi e Francesco Nicolosi

Dieci minuti di applausi finali per Uto Ughi e Francesco Nicolosi, che si sono esibiti per la prima volta in duo: un’esclusiva di Notomusica

NOTO – Una prestigiosa esclusiva ha infiammato il pubblico di Notomusica. Parliamo dello straordinario concerto del violinista Uto Ughi e del pianista Francesco Nicolosi, che si sono esibiti in duo per la prima volta nella loro luminosa carriera, salutati da un’ovazione finale di dieci minuti, a suggello della loro performance nel Cortile del Collegio dei Gesuiti.
Una platea stracolma ha risposto con entusiasmo al carisma escutivo di due virtuosi che non hanno certo bisogno di presentazioni: l’uno annoverato tra i maggiori violinisti del nostro tempo, l’altro considerato uno dei massimi esponenti della storica scuola pianistica napoletana.

Continue reading